Italpizza & Plannet

Italpizza & Plannet

Italpizza nasce nel 1991 a Castello di Serravalle, un piccolo paese sulle colline bolognesi, e in pochi anni diventa una giovane e dinamica realtà industriale, specializzandosi nella produzione artigianale di pizze surgelate di alta qualità. Nel giro di pochi anni il successo di mercato porta Italpizza a concentrare tutte le attività produttive a San Donnino (MO), in uno stabilimento di 5.000 mq.

A partire dagli anni Duemila l’azienda amplia ancora la struttura fino a raggiungere i 20.000 mq attuali ed aumenta costantemente la sua capacità produttiva, pur mantenendo inalterate le caratteristiche tradizionali della pizza italiana (lievitazione della pasta per almeno 24 ore, stenditura manuale e cottura in forno a legna). Obiettivo prossimo futuro della proprietà di Italpizza è rilanciare l’eccellenza della tecnologia e della tradizione italiana sul mercato nazionale, che vanta una forte presenza di produttori stranieri, e consolidare la propria posizione di leadership qualitativa con le maggiori catene della GDO internazionale.

Il percorso evolutivo di questi anni ha portato a sfruttare appieno la capacità produttiva disponibile e reso sempre più critica l’attività di programmazione, che ha l’obiettivo di bilanciare una domanda in costante crescita con la capacità produttiva e di stoccaggio disponibili in azienda. A fronte di questo scenario, la complessità del processo di pianificazione ha spinto l’azienda a valutare l’adozione di strumenti di pianificazione più integrati ed evoluti.

La software selection condotta dal Planning Manager di Italpizza, Dott. Marco Quartieri, ha coinvolto i più importanti software provider di sistemi per Supply Chain Planning & Scheduling a livello nazionale.

Abbiamo scelto Compass 10 di Plannet perchè il software si è dimostrato completo, flessibile, dotato di un’interfaccia grafica accattivante e intuitiva. Rispetto alle nostre esigenze riteniamo che Compass 10 sia in grado di offrire una copertura funzionale completa grazie ai moduli di Master Production Schedule, Pianificazione Avanzata e Schedulazione a Capacità Finita.

L’estrema rapidità di elaborazione di piani e programmi di produzione e acquisto, ci permetterà di condurre le simulazioni più opportune, soprattutto sulla linea del fresco, e mettere a punto in tempi rapidi il programma di produzione a capacità finita, ottimizzato in funzione dei vincoli (impianti, manodopera, attrezzature) e dei criteri di gestione delle campagne produttive giornaliere.